Informativa sui Cookies



Crac dell’Ila di Portovesme Tre le condanne patteggiate





Tre condanne patteggiate per il crac dell’Ila di Portovesme.

Oggi il Gup di Cagliari Giuseppe Pintori ha condannato Rober Carboni, Andrea Binetti e Stefania Gambacorta, ritenuti dai pm titolari dell’inchiesta i principali responsabili del crac da 69 milioni di euro.

Tre anni al primo, due anni e sei mesi all’ex ad Binetti e due anni e 10 mesi a Gambacorta. L’azienda del Sulcis specializzata nella lavorazione dell’alluminio, dopo la sua privatizzazione, era fallita nel 2009.(fonte Ansa)

Be the first to comment on "Crac dell’Ila di Portovesme Tre le condanne patteggiate"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*