Informativa sui Cookies



Carbonia Ladri sorpresi sul fatto Uno ingoia una catenina d’oro





Sono stati sorpresi sul fatto dai carabinieri della radiomobile della compagnia di Carbonia  due noti pregiudicati, Gian Mirko Piredda, 32enne e Gianluca Fidalis 40enne, disoccupato.


I due dopo essere entrati nell’appartamento di una 38enne casalinga, sono stati notati dai militari giunti immediatamente sul posto dopo la segnalazione della vittima e appena hanno visto la pattuglia in arrivo i due sono scappati per le vie del centro di Carbonia su uno scooter.

Al termine dell’inseguimento  sono stati bloccati e perquisiti e trovati con alcuni oggetti e monili in oro rubati poco prima, 1,04 grammi di marjuana e gli oggetti da scasso usati per commettere il furto.In caserma a Fidalis e’ stato trovato in bocca il pezzo di un involucro di plastica presumibilmente contenente un’altra collana, rubata a casa della donna.

Il sospetto dei militari era che Fidalis avesse ingoiato la collana con il rischio di soffocarsi e quindi e’ stato portato all’ospedale ‘Sirai’ dove, dagli esami radiologici, i sanitari hanno trovato nello stomaco la presenza di un corpo estraneo di natura metallica, al momento non ancora espulso. La refurtiva e’ stata restituita alla donna, mentre i due sono stati giudicati con rito direttissimo dal tribunale di Cagliari.

Be the first to comment on "Carbonia Ladri sorpresi sul fatto Uno ingoia una catenina d’oro"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*