Informativa sui Cookies



Alghero Usava la sua rivendita di bombole per spaccio di stupefacenti





Gli agenti della Squadra di Polizia giudiziaria del Commissariato di Alghero hanno arrestato Bartolomeo Prodi, di 48 anni, per detenzione al fine di spaccio di un considerevole quantitativo di stupefacenti. Secondo l’accusa avrebbe trasformato un deposito di bombole di gas, in via Gioberti, nel centro storico, in uno spaccio di droga.


Dopo aver atteso l’arrivo del 48enne nella sua attivita’ commerciale, la squadra di polizia giudiziaria ha fatto irruzione nel deposito ed a seguito di perquisizione ha rinvenuto alcuni bilancini di precisione, oltre mezzo chilogrammo di cocaina ed oltre un etto di hashish.

La droga sequestrata, destinata al mercato locale, avrebbe potuto fruttare circa 70mila euro, secondo le stime della polizia. L’uomo e’ stato quindi trasferito nel carcere di San Sebastiano a Sassari ove rimarra’ a disposizione della magistratura.

Be the first to comment on "Alghero Usava la sua rivendita di bombole per spaccio di stupefacenti"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*