Informativa sui Cookies



Riproducevano opere d’arte Denunciati tre professionisti a Sassari e Oristano





I carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Sassari hanno sequestrato 54 dipinti falsi che riproducono opere di noti autori sardi del Novecento, pronti per esser venduti anche sul web.


I nomi dei pittori imitati sono quelli di Biasi e di Corriga,di Fantini e Meledina. Immessi sul mercato avrebbero fruttato circa 250 mila euro.

L’uomo che riproduceva le opere e che stava a capo del gruppo è un sassarese sui 55 anni: i suoi due complici oristanesi, che lavorano nel settore dell’antiquariato e dell’arte, si occupavano invece della commercializzazione dei falsi dipinti. I tre professionisti di Sassari e Oristano sono stati denunciati all’autorita’ giudiziaria per ricettazione, frode in commercio e contraffazione di opere d’arte. Le indagini sono ancora in corso.

Be the first to comment on "Riproducevano opere d’arte Denunciati tre professionisti a Sassari e Oristano"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*