Informativa sui Cookies



Portiere del Gonnosfanadiga muore poco prima della partita





Tragedia questo pomeriggio in Sardegna su un campo di calcio di Seconda Categoria.

Luca Loru, 31 anni, portiere del Gonnosfanadiga, e’ morto per un arresto cardiaco mentre ultimava le fasi di riscaldamento prima della partita con il Teulada, poi rinviata.

Il fatto e’ avvenuto poco prima delle 15, orario d’inizio della gara. Loru mentre correva si e’ improvvisamente accasciato a terra. Sono stati i compagni a rendersi conto dell’accaduto e hanno chiamato i soccorsi. Subito accorsi in campo i dirigenti medici del Gonnosfanadiga e il medico sociale del Teulada nel tentativo di rianimare il calciatore, anche con l’uso del defibrillatore. L’atleta, originario di Villacidro, è morto a bordo del campo tra lo sconcerto di sportivi e spettatori.

Be the first to comment on "Portiere del Gonnosfanadiga muore poco prima della partita"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*