Informativa sui Cookies



Ippodromo Pinna di Sassari Lavoratori in agitazione





 Da oggi i dipendenti dell’Ippodromo Pinna di Sassari sono in stato di agitazione per il mancato pagamento degli stipendi. “Non escludiamo altre azioni di protesta per tutelare i lavoratori dell’Ippodromo, che da due mesi non percepiscono lo stipendio”, annuncia il segretario provinciale dell’Ugl Agricoli e forestali di Sassari, Carlo Perantoni. La Societa’ Ippica Sassarese, che gestisce l’impianto comunale, ha spiegato di non poter pagare in quanto i propri conti sono stati bloccati a causa dei debiti maturati nei confronti del comune di Sassari. “In questa situazione ad avere la peggio sono i dipendenti dell’ippodromo”, sostiene Perantoni. “Quindi, chiediamo alla societa’, ma anche al Comune di farsi carico delle loro responsabilita'”.
“L’Ippodromo Pinna e’ una struttura che offre servizi su tutto il territorio sassarese, quindi chiediamo anche l’intervento della Provincia, affinche’ vigili sull’accaduto, impegnandosi per garantire al meglio la tutela dei lavoratori”.

Be the first to comment on "Ippodromo Pinna di Sassari Lavoratori in agitazione"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*