Informativa sui Cookies



Finanziere riceve mazzette per “chiudere un occhio”





 I Finanzieri del Nucleo Polizia tributaria di Sassari hanno arrestato un Ispettore del Corpo in servizio ad Olbia che aveva appena intascato una ”mazzetta”.


A seguito della denuncia sporta alcuni giorni fa alla stessa Guardia di Finanza da un professionista olbiese che aveva ricevuto dall’Ispettore la richiesta di una somma di denaro per ”chiudere gli occhi” su presunte irregolarita’, sono immediatamente scattate le indagini.

Riponendo assoluta fiducia nell’operato delle Fiamme Gialle, il Procuratore della Repubblica di Tempio Pausania, Riccardo Rossi, ha affidato gli sviluppi investigativi al Nucleo di Sassari. Acquisite le prove che confermavano la veridicita’ di quanto denunciato, in un’operazione che ha visto la collaborazione degli stessi militari di Olbia, i Finanzieri di Sassari hanno fermato dell’Ispettore e lo hanno accompagnato nel carcere tempiese di Nuchis a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria.

Be the first to comment on "Finanziere riceve mazzette per “chiudere un occhio”"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*