Informativa sui Cookies



Pabassinos e Pane e’ Saba due dolci per le feste di Natale





Pabassinos e Pane e' Saba due dolci per le feste di Natale Is Pabassinos e il Pane e’ Saba sono tipici dolci sardi che si preparano in occasione delle grandi feste di Pasqua, di Natale, per il Santo Patrono. I non addetti ai lavori potrebbero pensare che il pan’e saba sia un pane dedicato alla mitica regina di Saba, ma se traduciamo saba dal sardo all’italiano, otteniamo sapa, dunque pan’e saba non è altro che “pane di sapa”

La sapa si ricava dal mosto subito dopo la vendemmia. Occorre fare bollire il mosto in un pentolone a fuoco molto lento per 10 o 12 ore, ed ogni tanto togliere la schiuma che si forma. Una volta finita la cottura, lo si lascia tutta la notte a raffreddare. L’indomani, dopo avere lavato delle bottiglie in acqua calda ed averle asciugate, si procede a riempirle conun imbuto sopra il quale si mette un telo molto fine che serve da colino. Si versa piano piano la sapa nelle bottiglie, le si tappa e le si mette in luogo fresco.

Pabassinos

Ingredienti per 2 ½ Kg di dolci (Tempo di preparazione 1 ora)

  • 1 Kgdi farina;
  • 300 gr di uva passa
  • 300 gr mandorle tostate tagliate verticalmente
  • 300 gr di zucchero
  • 5 uova
  • 150 gr strutto
  • 2 cucchiaini di semi di anice
  • 2 bustine di lievito
  • 2 bustine di vanillina

Ingredienti per la glassa:

  • 230 gr. zucchero a velo
  • 1 chiara d’uovo
  • 1 cucchiaio di succo di limone

La glassa non deve venire trasparente!

Preparazione:

Impastare i vari ingredienti fare una sfoglia col mattarello (la sfoglia deve essere un po’ grossa). Ricordarsi di mettere l’uva passa a bagno con dell’acqua calda per circa 10 minuti per ammorbidirla prima di inserirla nell’impasto. Prima di metterli in forno si inseriscono negli appositi stampini in acciaio.
Il forno deve essere preriscaldato a 150°. Tolti dal forno di mette la glassa. Andranno poi reinseriti per pochi minuti nel forno a 50° per fare asciugare la glassa.

——————————————

Pane ‘e sabaPabassinos e Pane e' Saba due dolci per le feste di Natale

Ingredienti

Farina di grano duro 500 gr.

Noci 70 gr.

Pinoli 60 gr. Uova

Cannella 10/15 gr lievito di birra gr 25

Sapa 270 gr. + 80 gr. per la pennellatura finale

Essenza di garofano quanto basta.

Preparazione

Sciogliete il lievito con un’appena di acqua tiepida e lo impastate con la farina e la sapa, impastate fino a quando l’impasto si presenta liscio e compatto. Aggiungete le noci a pezzi e i pinoli, le due uova, la cannella e l’essenza di garofano. Impastate nuovamente fino ad amalgamare bene gli ingredienti. Ora lasciate l’impasto fermo per un’ora circa. Quindi date un paio di giri all’impasto e formate i pani grandi quanto una rosetta e sistemateli in un cesto e copritele con un telo e una o due coperte affinchè restino al caldo. Lasciate lievitare tranquillamente al caldo il  pan’e saba per 24 ore.

Trascorse le 24 ore, infilate i pani nel forno a legna o elettrico a calore moderato, lasciate cuocere a vostro piacimento infilando uno stecchino come si fa per la torta, per appurarvi dell’avvenuta cottura Una volta cotti lasciateli raffreddare e spennellateli con della sapa, nella parte superiore li guarnite con della traggera e foglie di alloro.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                

1 Comment on "Pabassinos e Pane e’ Saba due dolci per le feste di Natale"

  1. Dolci veramente gustosi :-)

Leave a comment

Your email address will not be published.

*