Informativa sui Cookies



Ugl proclama sei ore di sciopero dipendenti Ippodromo ‘Pinna’ di Sassari





L’Ugl ha proclamato sei ore di sciopero dei dipendenti dell’Ippodromo ‘Pinna’ di Sassari, attualmente in presidio di fronte ai cancelli, per chiedere il rispetto del verbale di accordo firmato a novembre, che prevedeva il pagamento, entro il 31 dicembre, di una tranche degli stipendi arretrati. Pagamento che, pero’, spiega l’Ugl, non e’ stato corrisposto.


Ad annunciarlo sono il segretario provinciale dell’Ugl Agricoli e Forestali di Sassari, Carlo Perantoni, e Simone Testoni, dirigente dell’Ugl Sassari, in una nota in cui si aggiunge che ”per manifestare la loro esasperazione, i dipendenti, che da meta’ novembre non percepiscono lo stipendio, si sono incatenati ai cancelli dell’ippodromo. Il Comune e la proprieta’ devono intervenire al piu’ presto per fare in modo che non siano i lavoratori a pagare il prezzo di una situazione di cui non sono responsabili”.

Be the first to comment on "Ugl proclama sei ore di sciopero dipendenti Ippodromo ‘Pinna’ di Sassari"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*