Informativa sui Cookies



Sadali “Is foghidonis” 12 e 13 Gennaio 2013





Sabato 12 e domenica 13 Gennaio a Sadali si tiene la manifestazione de “Is foghidonis”. Si tratta di un antico rito, legato alle celebrazioni della festa di Sant’Antonio abate. La ricorrenza religiosa cade il 17 Gennaio ma, la notte tra il 16 e il 17 in gran parte d’Italia si usa accendere grandi fuochi purificatori; questa tradizione è molto viva anche in Sardegna, dove le enormi pire sono costituite da tronchi e da arbusti di piante mediterranee. Il rituale dei fuochi di Sant’Antonio, assume un nome diverso legato alla forma dialettale parlata in quella specifica zona. I grandi falò vengono accesi all’interno del centro abitato e costituiscono un punto di aggregazione; qui si assaporano i deliziosi dolci tipici, si chiacchiera e si traggono gli auspici per la prossima stagione.


A Sadali,  il 12 e il 13 Gennaio si ripropone questa antico rito di origine pagana; in questo antico paese, si trova una Chiesa intitolata a Sant’Antonio de su fogu.

Alle ore 14.30, presso le grotte Is Janas si compie un magico viaggio all’interno delle grotte; oltre alle letture, tutti potranno deliziarsi con le ottime frittelle offerte dalle Janas.

Alle 17.30, si accendono gli enormi falò per le vie del paese a alle 18.30 si aprono le cucine. La partenza del trenino turistico che conduce i turisti presso i vari falò, è fissata per le ore 19.30; a partire dalle 19.30 si può assistere agli spettacoli itineranti che si svolgono attorno ai fuochi.

Domenica 13, alle ore 10.00 in Piazza san Valentino, tutti possono gustare la colazione o “su murzu”, offerta dal consorzio Su Stangu. La colazione è a base di prodotti tipici locali come la ricotta fresca, il pane di patate e su casu axedu.

Alle 11.30 iniziano le escursioni guidate presso il centro storico e i sentieri tematici degli orti, mentre dalle 13.00 si potranno assaporare i piatti tipici di Sadali nei ristoranti del paese. In occasione de “Is foghidonis”, i menù tipici sono proposti a prezzi speciali.

Sadali è un antico e suggestivo paese di montagna. Possiede una natura incontaminata, ricca di di boschi e di acque; infatti, in passato erano numerosi i mulini che venivano attivati sfruttando la potenza dell’acqua. Sono svariati i siti di interesse archeologico ed in particolare le estese e ben conservate domus de janas.

Il centro storico, ben conservato, è caratterizzato dalla Chiesa parrocchiale di San Valentino all’interno della quale si trova un importante altare realizzato in legno. Altra peculiarità di Sadali, è la presenza di una cascata all’interno dell’abitato.

Be the first to comment on "Sadali “Is foghidonis” 12 e 13 Gennaio 2013"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*