Informativa sui Cookies



Galleria ferroviaria, di Peglia Investito dal treno Francesco Cherci





download (1)Trovato morto questa notte, Francesco Cherchi, 46 anni, originario di Arbus, ma residente a Ventimiglia. Il suo corpo giaceva all’interno della galleria ferroviaria, di Peglia.


E’ stato un macchinista, di rientro dalla Francia, a segnalare la presenza del corpo di Cherchi sui binari, verso le ore 22 di ieri sabato 2 febbraio. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco  e la Polfer. Pare comunque che la morte sia avvenuta tra le 19 e le 21 e potrebbero essere cinque i treni che l’avrebbero potuto investire.

In corso gli accertamenti per capire se si tratti di un suicidio o se l’uomo è stato investito mentre camminava sui binari. Pare infatti che in epoca precedente, l’uomo fosse stato fermato proprio mentre camminava sui binari, nel tentativo di raggiungere la Francia per espatriare sottraendosi così ad un residuo di pena che doveva scontare.

Be the first to comment on "Galleria ferroviaria, di Peglia Investito dal treno Francesco Cherci"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*