Informativa sui Cookies



Bidello palpeggiava bambine di scuola elementare. Arrestato





bambino-violenzaArrestato in fragranza di reato un bidello di 65 anni che lavora in una Scuola Elementare di Vimercate (Monza). Dovrà rispondere di violenza sessuale ai danni di alcune alunne.

L’uomo, originario della Sardegna, coniugato e pregiudicato, da otto anni svolgeva le sue mansioni di bidello nella Scuola Elementare Emanuele Filiberto di Vimercate.

Il bidello avrebbe palpeggiato le bambine, tutte al di sotto di 10 anni, seguendole e adescandole nei bagno , così lunedì scorso è stato arrestato, a seguito delle indagini scattate il 25 gennaio, dopo il racconto di una alunna alla maestra alla quale aveva raccontato di essere stata molestata nei bagni.


Dopo l’arresto, i carabinieri si sono recati nell’abitazione dell’uomo dove hanno sequestrato un computer portatile e alcuni dvd che ora saranno analizzati per accertare l’eventuale presenza di materiale illecito.

Dagli accertamenti è emerso che nel 1971 il collaboratore scolastico era stato condannato per un analogo reato a sfondo sessuale, che aveva commesso in Calabria, in una chiesa ai danni di una bambina di 12 anni. Al momento dell’assunzione nella scuola aveva esibito una falsa attestazione rispetto alle pregresse condanne penali.

Be the first to comment on "Bidello palpeggiava bambine di scuola elementare. Arrestato"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*