Informativa sui Cookies



Luigi Zucca si è incatenato davanti alla caserma dei Carabinieri





 OristanoLuigi Zucca di Marrubiu si è incatenato a un palo della luce davanti alla caserma del Comando provinciale dei Carabineri di Oristano.

Luigi Zucca di Marrubiu, oggi si e’ incatenato a un palo della luce davanti alla caserma dei Carabinieri di Oristano per protestare contro il ritiro della patente da parte di una pattuglia dell’Arma che lo aveva fermato a Santa Giusta. ”L’hanno ritirata sostenendo che e’ illeggibile, non me ne vado finche’ non me la restituite”, ha spiegato. 

In un secondo momento i Carabinieri lo hanno invitato a portare due fotografie per un permesso di guida provvisorio .

Qualche tempo fa  il commerciante fa aveva bruciato cartelle esattoriali di Equitalia davanti alla sede dell’agenzia esattoriale. Zucca, inoltre, domenica scorsa si è presentato al seggio elettorale ma ha rifiutato la scheda chiedendo che fosse messo a verbale che non intendeva votare perché da sardo non riconosceva la competizione elettorale.

Be the first to comment on "Luigi Zucca si è incatenato davanti alla caserma dei Carabinieri"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*