Informativa sui Cookies



Dramma sfiorato a Lanusei giovane chiede acqua e le danno soda caustica





caffèE’ ancora ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Lanusei, ma è fuori pericolo, la giovane di 26 anni che la sera di Pasqua ha ingerito una lieve dose di soda caustica.

E’ successo la sera di Pasqua verso le 22 in un circolo privato di Tortoli’.

Sara Usai, questo il nome della sfortunata ragazza, in compagnia di un amico e’ entrata per consumare un caffe’ ed un bicchiere d’acqua nel locale “Il Marinaio”, in via Petrarca. Appena ingerito il bicchiere d’acqua la giovane si è sentita male, accusando forti dolori e bruciori all’esofago e allo stomaco. Dopo si scoprirà che sul bancone, del tutto simile a quelle usate per contenere acqua, una bottiglia conteneva soda caustica utilizzata per pulire il locale.

Immediati i soccorsi che hanno trasportato Sara Usai all’ospedale di Lanusei, dove è stata ricoverata in Rianimazione.

Be the first to comment on "Dramma sfiorato a Lanusei giovane chiede acqua e le danno soda caustica"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*