Informativa sui Cookies



Oristano: a processo Luigi Calamita





tribunaleOristano, processo per usura. Si apre così dopo due anni il processo contro Luigi Giuseppe Calamita, 70 anni, imprenditore lombardo che però viveva a Siamanna piccolo centro rurale in provincia di Oristano.
Calamita è accusato di usura, estorsione ed esercizio abusivo di attività finanziarie, all’uomo la Guardia di Finanza ha sequestrato un patrimonio ingente, pare, superiore di due milioni di euro tra beni immobili e conti correnti.

A quanto pare l’uomo era titolare di una agenzia di servizi che aveva sede sia a Milano che Siamanna.

L’indagine era iniziata nel 2010 a seguito della denuncia di alcune vittime che avevano sporto denuncia perchè erano costrette a pagare dei debiti con interessi ben superiori al 20%, l’operazione di GdF era stata denominata “Bello, fatto e via” . Calamita era stato accusato di attività abusiva di mediatore finanziario, all’usura, dalla estorsione alla evasione fiscale, e a seguito di alcuni accertamenti era emersa la ssocietà fittizia “Itaservizi», poi era persino venuto alla luce un ulteriore strano frangente, i Calamita prestava soldi ad imprenditori, da qui l’indagine.

Be the first to comment on "Oristano: a processo Luigi Calamita"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*