Informativa sui Cookies



Fermo Banfi indagato dell’omicido di Alina Cossu si suicida





Fermo Banfi indagato dell'omicido di Alina Cossu si suicidaFermo Banfi, uno dei  quattro indagati nell’omicidio di Alina Cossu si è tolto la vita . 

Fermo Banfi, ottico di 73 anni, aveva la vetrina della sua  attività vicino al bar dove lavorava Alina Cossu, la ragazza di 20 anni uccisa nel 1988 a Porto Torres. L’uomo, ieri sera, si è lanciato dalla finestra dell’ospedale in cui era ricoverato per una grave patologia. Banfi, indagato insieme ad altre quattro persone, ha sempre proclamato la sua  innocenza. Nell’ultimo periodo la sua malattia si era aggravata e dopo una tracheotomia era nuovamente ricoverato. In questi giorni l’inchiesta sull’omicidio si era riaperta, ma lo stesso avvocato del suicida afferma che  questo estremo gesto non ha nulla a che fare con l’inchiesta.   

 

Be the first to comment on "Fermo Banfi indagato dell’omicido di Alina Cossu si suicida"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*