Informativa sui Cookies



Sassari: il Tarantini Muay thai boxing & Mma il 28 a Nuoro al Xmas Fight





TROFEO GIOVANILE TAI KADAIMuay thai, settore giovanile in evidenza
Dopo il successo dei ragazzi al Fast and furious di Nulvi, baby e Speranze saranno a Nuoro per partecipare al trofeo “Xmas Fight”.


SASSARI 26 DICEMBRE 2013 – Spazio ai giovani del Tarantini Muay thai boxing & Mma che subito dopo Natale, il 28 dicembre, saranno impegnati al “Xmas Fight”, il trofeo regionale di Muay thai in programma al centro polifunzionale di via Ferracciu a Nuoro e riservato agli under 16.
L’appuntamento è organizzato dalla scuola Tai Kadai di Nuoro di Giulio Zoroddu, in collaborazione con il comitato sardo della Kombatleague, e vedrà in prima fila i ragazzi delle categorie “baby” e “Speranze” del Tarantini team allenati da Vincenzo Casu. Prima dell’inizio del trofeo, il cui avvio è previsto per le ore 16, tutti i piccoli atleti parteciperanno a un seminario con la campionessa del mondo Sara Donghi.

Il Fightclub gym di Angelo Tarantini sarà così ancora una volta protagonista con i suoi atleti, come è avvenuto anche a Nulvi, al Fast and furious 3 – Cage fight 9, dove si sono messi in evidenza quattro atleti della categoria dilettanti. In quella occasione il team Tarantini ha portato a casa due vittorie, un pareggio e il trofeo per il miglior atleta di Muay thai.

In evidenza appunto il giovane campione italiano juniores Samuele Cuccuru che nel match di Muay thai contro Roberto Anedda (Thai Kadai Bolotana) ha confermato la sua imbattibilità: dal suo esordio (febbraio 2013) ha vinto tutti e sei gli incontri disputati. È stato lui ad aggiudicarsi il trofeo per il migliore atleta della disciplina.
Hanno ben figurato anche gli altri: Nicola Demartis allenato da Pietro Chessa è stato protagonista in due match, prima contro Gabriele Urtis (pareggio) poi contro Alessio Annunziata (sconfitta per sottomissione).
Sfortunato il match di Mma di Francesco Piras contro Mattia Guidi (Shot team Modena) che si è chiuso con un “no contest”. Piras, per un involontario dito nell’occhio da parte dell’avversario, ha dovuto lasciare la gabbia. Il match, non ancora disputato per metà, è stato perciò giudicato non valido e dovrà essere disputato in altra data.
Ottima, infine, anche la prestazione del campione italiano Open 2012 Pietro Camoglio che nel match di Muay thai ha incontrato il campione italiano terza serie Giuseppe Sechi (Brigadores Fight Club Nulvi). È stato un match con scintille, con i due mai domi sino al termine delle tre riprese. Camgolio al secondo round, con un diretto al volto, ha anche mandato a terra l’avversario che poi è stato contato dall’arbitro. I due, comunque, hanno dimostrato di essere molto bravi tecnicamente e hanno sfoggiato i loro migliori colpi, coinvolgendo l’intero pubblico del palazzetto. A spuntarla ai punti è stato Pietro Camoglio.

Be the first to comment on "Sassari: il Tarantini Muay thai boxing & Mma il 28 a Nuoro al Xmas Fight"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*