Informativa sui Cookies



Sardegna: appuntamenti FAI Primavera 22 e 23 marzo





PrimaveraAnche in Sardegna il 22 e 23 marzo è Festa di Primavera organizzata dalla Fai. Questo anno gli eventi Fai sono veramente tanti, aperti al pubblico piccoli tesori locali.

Sassari. Carcere San Sebastiano costruito nell’Ottocento su modello panottico.“Oltre le mura di San Sebastiano. 150 anni di carcere nascosti alla città”, visite guidate (sabato 22 e domenica 23 dalle 10 alle 18) a cura degli Apprendisti Ciceroni del Convitto Nazionale Canopoleno Liceo Classico; Liceo Scientifico “Spano”;Istituto di Istruzione Superiore “Nicolò Pellegrini”;Liceo Classico “D. A. Azuni”;Istituto Professionale per il Commercio;Liceo Artistico “F. Figari”;Istituto Tecnico Commerciale “Dessì Lamarmora”.

Cagliari.  Museo Archeologico Nazionale; Cittadella dei Musei di Piazza Arsenale ad osservare i noti   Giganti di Monti Prama. Mostra temporanea dal titolo “Mont’e Prama e il potere delle immagini. 1974 / 2014 Pugilatori, arcieri, guerrieri e nuraghi: la scoperta della statuaria monumentale della civiltà nuragica” sarà visitabile Sabato 22, ore 11.00 – 13.00 / 16.00 – 18.00; Domenica 23 dalle10.30 alle13.00, e dalle 16.00 alle 18.00 anche qui con il supporto degli apprendisti Ciceroni della Scuola Secondaria“Ugo Foscolo”.

Cabras. PCabras il Civico Museo Archeologico “Giovanni Marongiu” (Domenica 23, ore 11.00 – 13.00 / 16.00 – 18.00) dove sarà possibile visitare un esposizione di reperti archeologici prioveniente dal territorio comunale di Cabras nella penisola del Sinis.

Nuoro. ll Monte Ortobene , passeggiare in montagna nel sentiero  che va  dalla sorgente di Sa Radichina sino ai  e“nodos”, scolpiti dall’erosione. Sabato dalle 10.00 alle 13.00 ingresso riservato alle scuole. Domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15.00 alle 18 aperto a tutti con visite guidate ogni mezz’ora a cura dei esperti professionisti e degli Apprendisti Ciceroni Liceo Classico “G. Asproni”; Istituto d’Istruzione superiore “F. Chiusa”; Istituto Tecnico Agrario “B. Brau”; Istituto Tecnico “S. Satta”; Istituto Tecnico Commerciale “G. Chironi”; Liceo Musicale.Visite guidate in lingua straniera domenica 23, ore 11.00 – 13.00. Tra gli eventi collegati domenica 23 alle 18.00, intrattenimento musicale e reading sul tema.

Perfugas. La chiesa custodisce il prezioso Retablo di San Giorgio il più grande della Sardegna con le sue cinquantadue tavole. E’ stato dipinto da un anonimo nel XVI secolo e costituisce la quinta di sfondo delle opere esposte nel Museo Diocesano di Arte Sacra, allestito nella cappella. le Visite guidate (Domenica: ore 10.00 – 13.00, 15.00 – 19.00) sono a cura degli Apprendisti Ciceroni della Scuola Media statale “Sebastiano Satta”; Società “Sa Rundine” Apertura a cura degl Gruppo FAI Olbia Tempio. Tra gli Eventi collegati: Domenica 23, ore 10.00 – 13.00, 15.00 – 19.00, Mostra di arte grafica “la Sardegna di Giuseppe Biasi”; mostre su cultura e tradizioni locali.

Palau. Altra apertura dedicata alla natura, a cura del Fai Giovani di Olbia Tempio, è qualla delle Batterie Talmone di Palau (sabato e domenica dalle 10 alle 18). Aggrapata alle rocce della Sardegna, nascosta tra una natura incontaminata e selvaggia , La Batteria militare Talmone costituisce un’importante testimonianza della storia militare del nostro paese.

Be the first to comment on "Sardegna: appuntamenti FAI Primavera 22 e 23 marzo"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*