Informativa sui Cookies



Il bisso di Chiara Vigo a Stintino





download (4)Il maestro lunedì con gli alunni delle scuole elementari e medie

Stintino 11 maggio 2014 – Il bisso e le sue meraviglie entrano nelle scuole di Stintino. A portarli ai bambini delle scuole elementari e ai ragazzi delle scuole medie di Stintino sarà Chiara Vigo, l’unico “maestro di bisso” del Mediterraneo.

Il maestro di Calasetta, una delle poche persone al mondo ancora a conoscenza dei segreti della lavorazione di questa preziosa fibra, sarà a Stintino lunedì 12 maggio. Il primo appuntamento, intorno alle 9, sarà con gli alunni delle elementari di via Lepanto, mentre a partire dalle 10 ad avvicinarsi ai segreti del bisso saranno i ragazzi delle medie di via Frecce Tricolori.

Durante l’incontro sarà proiettato un documentario sulla storia e sulla lavorazione del bisso, seguito da un approfondimento che consisterà in una lavorazione del bisso con il fuso, fino ad ottenete il filo di seta del mare.

La preziosa fibra è secreta dalla Pinna Nobilis (conosciuta come nacchera), e solidificandosi con l’acqua permette a questo mollusco di rimanere ancorato al fondale marino. La Pinna Nobilis è il più grande mollusco bivalve del Mediterraneo.

Chiara Vigo riceve ogni anno visitatori da ogni luogo del mondo, ma sono ancora pochi i sardi che conoscono la sua storia che è la storia della nostra Terra.


Be the first to comment on "Il bisso di Chiara Vigo a Stintino"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*