Informativa sui Cookies



Maestri artigiani cercasi per Scuola Civica Dolciaria Quartu Sant’Elena





imagesI maestri artigiani possono candidarsi entro il 31 agosto.

La “Scuola Civica Dolciaria Città di Quartu Sant’Elena” apre alle docenze dei maestri dolciari artigiani quartesi.

Per poter insegnare come si creano “Oss’e mottu”, “Gueffus”, “Pastissus”, “Candelaus”, “Gattò”, “Pirichittus ‘e bentu”, “Mustazzolus” e “Bianchinus” in uno dei 25 minicorsi previsti nell’edizione 2014, bisognerà infatti iscriversi in una “short list” dalla quale Scuola&Formazione Confartigianato sceglierà i docenti.

Per poter essere inseriti nell’elenco, occorrerà dichiarare gli anni di esperienza sia nel ruolo di pasticcere sia in attività di docenza. Ciascun candidato, inoltre, dovrà indicare i dolci per i quali si candida. Sarà data priorità ai pasticceri iscritti all’albo delle imprese artigiane operanti nel comune di Quartu Sant’Elena.

Per poter essere inseriti nell’elenco, gli aspiranti docenti dovranno consultare i siti

www.confartigianatosardegna.it o www.comune.quartusantelena.ca.it, prendere visione dell’avviso, scaricare l’apposito modulo di iscrizione, compilarlo e inviarlo completo di copia della carta di identità, all’indirizzo: scuolaeformazione@confartigianatosardegna.it entro e non oltre il 31 agosto 2014.

Per informazioni, fino all’8 agosto, è possibile chiamare il numero 070.8000131 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 oppure scrivere all’indirizzo e-mail scuolaeformazione@confartigianatosardegna.it

UFFICIO STAMPA
Piergiorgio Molinari – Ufficio Stampa Comune di Quartu S.Elena (CA)

Be the first to comment on "Maestri artigiani cercasi per Scuola Civica Dolciaria Quartu Sant’Elena"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*