Informativa sui Cookies



Vacanze in Sardegna, le cinque mete più visitate





Sardegna Mari ErmiLa Sardegna continua, anno dopo anno, a mantenersi nelle prime posizioni tra le mete più visitate dal turismo di massa durante il periodo estivo, con diverse migliaia di visitatori che affollano ogni angolo dell’isola per trascorrere la propria vacanza, trovando ovunque mete interessanti quasi sempre accompagnate dal meraviglioso mare che si sposa perfettamente con le coste sarde, dove la sabbia bianca e finissima si alterna a zone rocciose. Tra le tantissime mete a disposizione dei turisti, si possono segnalare le cinque destinazioni che sono state maggiormente visitate nel periodo di agosto, in cui l’isola è stata letteralmente invasa da turisti provenienti da ogni angolo d’Europa, come viene segnalato nell’articolo apparso sul corrieredelticino, dimostrando come l’interesse verso l’isola si estenda anche oltre i confini dell’Italia.

Cala Granu Porto Cervo

Cala Granu Porto Cervo

Porto Cervo

La prima destinazione è Porto Cervo, fulcro del turismo in Costa Smeralda e del turismo di lusso nell’isola, che in questo punto si concentra maggiormente, con una serie di spiagge e calette che disegnano uno scenario pittoresco, ornato dalla presenza dell’arcipelago della Maddalena sullo sfondo, in un contesto dove servizi e lusso non vengono mai a mancare.

Alghero Vista Mare

Alghero Vista Mare

Alghero

Viaggiando verso il lato opposto dell’isola si arriva dalle parti di Alghero, la città catalana dell’isola, dove lo splendido mare trasparente bagna una città dove il centro storico rappresenta una sicura meta di interesse, con edifici che richiamano le epoche passate e che i turisti anche quest’anno hanno apprezzato particolarmente.

Spiagge di Chia

Spiagge di Chia

Chia

Spostandosi nel sud della Sardegna, nella parte occidentale si raggiunge Chia, un’altra località molto gradita ai visitatori, che trovano in quest’area diverse spiagge, accompagnate dalla presenza di strutture attrezzate per garantire una vacanza in pieno benessere e relax, in un’area dove la zona costiera incontra la natura dell’isola con la presenza della macchia mediterranea che crea diverse pinete, che permettono delle piacevoli escursioni in un arco di pochissimi chilometri.

Santa Margherita di Pula

Santa Margherita di Pula

Pula

Non lontano dalla zona di Chia, si raggiunge Pula, un’altra zona battuta dal turismo di massa. Come la precedente località si possono ammirare spiagge fantastiche, adatte per tutta la famiglia, non lontano dalla Laguna di Nora, che rappresenta un luogo di interesse e un valore aggiunto nell’attirare turisti.

Spiagge Villasimius

Spiagge Villasimius

Villasimius

Sul lato orientale della parte meridionale dell’isola si giunge a Villasimius, quinta meta tra le più visitate di questa estate. Come negli altri casi, il mare e la spiaggia hanno un ruolo dominante nell’attirare i visitatori, che in quest’area trovano diverse piccole località di interesse, in una zona dalla quale si prende il via verso una risalita che porta dalle parti dell’Ogliastra, accompagnati da una strada litoranea che mostra un panorama suggestivo in tutta la sua lunghezza.

Fra le tantissime mete di interesse turistico presenti all’interno della Sardegna, queste cinque sono state le mete più visitate nel corso del picco estivo, con turisti che si sono riversati in queste località in cui la natura e la presenza di strutture attrezzate a garantire il benessere e il relax rappresentano un vero e proprio punto di forza per garantire una vacanza che rimarrà impressa nei cuori dei visitatori.

Foto pubblicate su concessione del portale turistico sardiniaexclusive .

Be the first to comment on "Vacanze in Sardegna, le cinque mete più visitate"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*