Informativa sui Cookies



Asuni: Il Mezzo Del Cammin Di Nostra Vita Di Ignazio Figus





locandina asuniVenerdì 19 alle ore 17,00 presso la Biblioteca Comunale di Asuni si inaugurerà il primo degli otto appuntamenti culturali della rassegna sei mesi di immagini e parole. L’evento come tutte le altre attività sono organizzate dall’amministrazione Comunale in collaborazione con la biblioteca Comunale gestita dalla società Nur s.n.c.Il primo appuntamento è la mostra fotografica di Ignazio Figus intitolata IL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA di cui si allega la locandina.La mostra nasce da una specifica esperienza visiva dell’autore quella della visita in un centro di demolizione d’auto, che così descrive: “Avevo sempre visto i centri di autodemolizione da lontano. Qualche anno fa ne ho visitato uno per la prima volta. In quella occasione ho pensato ad un possibile progetto fotografico, perchè ho avvertito, come mai prima, il senso di caducità di tutte le cose che caratterizzano la nostra esistenza quotidiana. Questi mezzi di trasporto, in quel luogo cupo e in una irreversibile condizione, mostrano più che mai i segni malinconici di un antico splendore, di una vita vissuta oppure breve e quelli di una fine che spesso hanno condiviso con i propri passeggeri. Quelle tracce evidenti diventano il loro epitaffio e nella Spoon River delle automobili si raccontano, nell’attesa dell’espianto di organi ancora vitali, sotto lo sguardo impietoso dell’artiglio d’acciaio, che le condurrà verso una sintesi provvisoria, per essere infine riportate a materia essenziale”.

IGNAZIO FIGUS nasce nel 1954 ad Uras. Insegnante da più di trent’anni di discipline tecniche all’Istituto Industriale di Oristano, acquista la sua prima fotocamera, una Olympus OM-1, nel 1978. Per anni il reportage sulle tradizioni e sui riti religiosi della Sardegna sono al centro dei suoi interessi. A metà degli anni novanta entra in crisi quando sfoglia per la prima volta le pagine della rivista ZOOM, non riesce a capire cosa ci trovino di così interessante i critici nelle foto di Luigi Ghirri e soprattutto cosa c’entrino certe immagini di David Holt, con la fotografia. Non si rende conto che da circa vent’anni le cose stanno cambiando. In quel periodo sperimenta il teatro etnico, che pratica occasionalmente e continua a fare le solite foto di reportage. La curiosità per la fotografia rimane ed è tanta e, volendo capire meglio questo linguaggio, comincia a documentarsi, agli inizi in maniera confusa, ma col passare del tempo in modo più approfondito. Nel frattempo fonda la sua prima associazione fotografica, in cui si occupa dei corsi di base e che abbandona parecchi anni dopo.Attualmente è vice presidente dell’associazione culturale fotografica AssoPhoto di Oristano, di cui è anche socio fondatore e dove ancora una volta si occupa del corso di base e da due anni anche del corso avanzato. Ha partecipato a workshops e a mostre collettive, l’ultima delle quali il Bìfoto Fest nel 2013.

22.12.2014: FAVOLE NATALIZIE DA COLORARE.Il giorno Lunedì 22 Dicembre la sera presso la biblioteca s svolgerà con i bambini materne ed elementari un incontro di animazione alla lettura con piccolo laboratorio di disegno sulle favole. Questo sarà l’inizio degli incontri che partiranno da metà gennaio di animazione alla lettura ogni lunedì con i ragazzi di Asuni. SEI MESI DI IMMAGINI E PAROLE. L’attività che si propone quello di una pluralità di eventi continuativi per 6 mesi, organizzati nin collaborazione col comune, che servono per vivacizzare la locale biblioteca (inaugurata a maggio scorso) . Le attività che si svolgeranno a partire dal Dicembre 201 sino al maggio 2015 sono costituite da 4 mostre di vari indirizzi e argomenti formali e sostanziale e da altrettanti incontri anche quelli di vari argomenti.

Be the first to comment on "Asuni: Il Mezzo Del Cammin Di Nostra Vita Di Ignazio Figus"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*