Informativa sui Cookies



Culurgiones de arrescottu cun aranza…….ravioli di ricotta con arancia





untitled

 

 

 

 

 

 

I culurgiones sono una delle specialità tipiche della Sardegna più conosciute oltre i confini regionali. E’ un primo piatto i cui ingredienti variano non soltanto secondo la stagione ma anche in base alle zona geografica d’appartenenza. Durante l’inverno, il ripieno di ricotta viene arricchito con la scorza d’arancia che regala un profumo ed un gusto indimenticabile.

Ingredienti:

500 grammi di semola

Acqua tiepida

Sale

1 arancia non trattata

600 grammi di ricotta mista

1 mazzetto di prezzemolo

400 grammi di pelati

Olio extra vergine d’oliva

Pecorino grattugiato

In una terrina mettiamo  la semola e formiamo un buco al centro; uniamo l’acqua a filo impasto con una forchetta. Lavoriamo bene fino ad avere una pasta solida e non appiccicosa; se fosse troppo dura è necessario aumentare la quantità d’acqua. Formiamo una palla, trasferiamola in una ciotola e copriamola, facendola riposare per circa un’ora. In una ciotola capiente mettiamo la ricotta, il sale e il trito di prezzemolo; lavoriamo con molta attenzione, eliminando tutti i grumi ed aggiungiamo la scorza grattugiato dell’arancia, soltanto la parte colorata. Con il mattarello tiriamo la sfoglia e formiamo i culurgiones, mettendo un cucchiaino di ripieno; ricopriamo la farcitura con la pasta e premiamo sui bordi così da sigillarli. Portiamo a bollore una pentola d’acqua, caliamo i culurgiones e scoliamoli appena salgono a galla; nel frattempo facciamo scaldare l’olio, uniamo i pelati spezzettandoli con un cucchiaio. Saliamo, copriamo e cuociamo per 10 minuti. Trasferiamo i culurgiones ed il sugo in una zuppiera, condiamo con il formaggio e serviamo.

Be the first to comment on "Culurgiones de arrescottu cun aranza…….ravioli di ricotta con arancia"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*