Informativa sui Cookies



“Geografie Sommerse. Viandanti nella bellezza dell’abitare il territorio del GAL SGT”





Prende il via “Geografie Sommerse. Viandanti nella bellezza dell’abitare il territorio del GAL SGT”, un viaggio che dura tutta l’estate, tra memoria e immaginazione, attraverso forme di arte partecipata, laboratori, incontri, spettacoli ed eventi diffusi.
L’iniziativa rappresenta il momento culminante di un lungo percorso di progettazione partecipata, coinvolgimento e attivazione della popolazione locale, promosso dal Gruppo di Azione Locale Sole Grano Terra, che abbraccia i territori del Sarrabus, Gerrei, Trexenta e del Campidano di Cagliari.

Geografie Sommerse invita a festeggiare insieme il territorio, con un programma di eventi di grande appeal che si caratterizzano per l’originalità delle proposte e la capacità di strutturare processi di produzione artistico culturale con l’attiva partecipazione e coinvolgimento delle comunità residenti.
“Le azioni pubbliche del programma sono pensate per favorire l’intima pratica dei territori – racconta il direttore artistico Ornella D’Agostino – nel rispetto dei valori di sostenibilità e preservazione degli ecosistemi, dove il pubblico verrà invitato a partecipare”. Un progetto che risponde alla forte domanda di innovazione e trasformazione che proviene da questi territori.
L’apertura del programma è prevista nel periodo del solstizio d’estate (21 -30 giugno). Sono già stati avviati i laboratori interdisciplinari nelle scuole e nei comuni del territorio, e si sta organizzando un corso di management culturale, una residenza creativa per giovani e un concorso di idee per artisti. Il programma delle attività da luglio a inizio settembre verrà costruito sulla base dei laboratori, del concorso e delle residenze artistiche.
L’iniziativa è promossa e organizzata dal GAL SGT Sole Grano Terra – Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari, nell’ambito dell’Azione di Sistema “Mobilitazione degli Operatori e della Popolazione Locale Attraverso Eventi”, e vede il coinvolgimento attivo delle comunità residenti e partecipanti dallarea euromediterranea.
Programma
Dal 21 al 30 giugno a Siurgus Donigala, Escalaplano e San Vito si terranno l’Omaggio a sa Nuraxia, la Festa della Musica, la Ricerca-Azione sulla Festa di San Giovanni e si svolgerà la residenza artistica per l’assegnazione di premi di produzione.
A luglio e agosto i comuni del GAL SGT ospiteranno laboratori interdisciplinari, incontri ed eventi diffusi, attività rivolte ai giovani, un corso di management culturale e residenze creative.
Dal 4 al 6 settembre ad Armungia e dintorni si terrà l’evento di chiusura, con spettacoli, installazioni, performance, itinerari ambientali, culturali, sensoriali e agroalimentari.
Per maggiori informazioni e dettagli
www.galsgt.it/geografiesommerse
www.fb.com/geografiesommerse

Be the first to comment on "“Geografie Sommerse. Viandanti nella bellezza dell’abitare il territorio del GAL SGT”"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*