Informativa sui Cookies



Mogoro Arrestati il capitano e due marescialli dei Carabinieri





Scandalo nell’arma dei Carabinieri. Persino l’Arma può avere personale corrotto o corruttibile. Accade in provincia di Oristano, a Mogoro, la notizia la riporta la Nuova Sardegna.

Da quel che si apprende il Comandante della Compagnia di Mogoro e due marescialli  in forze alla medesima caserma sono stati arrestati dai carabinieri del Comando di Oristano.

A finire in cella con una accusa “ignobile” sono il capitano René Biancheri, e i marescialli  Giuseppe Canu e Mario Arnò. Sempre a Mogoro sono denunciati a piede libero altri due uomini dell’Arma. Accuse pesantissime, reti vari tra cui: truffa ai danni dello Stato, peculato, corruzione e falso.


Gli indagati, pare avessero condotto attività di investigazione privata utilizzando i mezzi in dotazione dell’Arma e facendo accesso alle informazioni riservate contenute nei database delle forze di polizia.

Be the first to comment on "Mogoro Arrestati il capitano e due marescialli dei Carabinieri"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*