Informativa sui Cookies



Busecca a sa casteddaia…Trippa alla cagliaritana





La trippa alla cagliaritana è un secondo piatto povero e corposo.
Le caratteristiche della trippa alla sarda sono l’aggiunta del pecorino grattugiato e della menta che conferisce un profumo intenso e fresco. Invece, nella versione della trippa alla cagliaritana il tocco speciale è lo zafferano.


Per la preparazione della trippa alla  cagliaritana si può utilizzare della trippa già sbollentata e venduta anche in macelleria. In alternativa è necessario lavarla con cura e metterla a lessare per circa tre ore in abbondante acqua; successivamente si scola e si taglia a strisce.
In Sardegna la trippa è chiamata busecca.
Ecco la nostra ricetta della trippa alla cagliaritana.
Ingredienti:
500 grammi di trippa già pronta
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino di menta
Pecorino grattugiato
2 pomodori secchi
1 bustina di zafferano
Olio extra vergine d’oliva
1 cipolla bionda
½ bicchiere di passata di pomodoro
Sale
In una pentola mettiamo il trito di pomodoro secco ed aglio, la cipolla a fettine e abbondante olio; lasciamo dorare a fuoco medio ed uniamo la passata di pomodoro e lo zafferano sciolto in poca acqua. Mescoliamo, mettiamo la trippa ed abbassiamo il gas. Lasciamo cuocere a fuoco dolce e col coperchio per circa mezz’ora, unendo poca acqua calda se il condimento dovesse asciugarsi.
Spegniamo il gas e condiamo col formaggio grattugiato e con la menta, giriamo bene e serviamo subito.

Be the first to comment on "Busecca a sa casteddaia…Trippa alla cagliaritana"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*