Informativa sui Cookies



Is meraviglias…le chiacchiere





Is meraviglias sono dolci sardi tipici del carnevale. Simili alle chiacchiere is meraviglias vengono servite irrorate di miele fuso.


In Sardegna durante il Carnevale è consuetudine preparare piatti tipici come la favata, preparata con fave secche, zampetti e cotenne di maiale. Inoltre, sono svariate le altre pietanze dove si utilizza la carne di maiale che viene macellato proprio in questo periodo.
I dolci più conosciuti di questo periodo sono, senza dubbio, le zeppole ossia frittelle lunghe e dorate che assumono nomi differenti secondo la zona di riferimento. Le altre delizie preparate per i giorni più pazzi dell’anno sono sos arrubiolos, palline dolci di formaggio, is acciuleddos, matasse di pasta dolce, e i fatti e fritti cosparsi di zucchero a velo.
Il Carnevale isolano è caratterizzato da maschere particolari che richiamano antichi riti e spesso riconducono al rapporto fra uomo ed animale.
Delle meraviglias esistono infinite varianti che prevedono l’uso di scorza di arancia o limone e burro al posto dello strutto.
Vediamo la nostra ricetta de is meraviglias che può essere resa ancora più particolare aggiungendo una spruzzata di fil’e ferru locale o dell’ottima grappa.
Ingredienti:
200 grammi di farina
50 grammi di strutto
2 uova
Latte intero
1 pizzico di sale
Strutto oppure olio per friggere
Miele millefiori
In una ciotola mettiamo la farina e lo zucchero. Aggiungiamo le uova ed impastiamo con un cucchiaio; proseguiamo con lo strutto ed un pizzico di sale. Lavoriamo e se la pasta risultasse troppo compatta versiamo pochissimo latte. Formiamo un panetto che dovrà essere compatto. Avvolgiamo nella pellicola trasparente e lasciamo riposare per mezz’ora. Stendiamo una sfoglia sottile e con un coltello affilato ricaviamo dei rombi. Facciamo sciogliere lo strutto, oppure scaldiamo dell’olio di semi, e friggiamo is meraviglias, poche per volta. Quando diventano dorate scoliamole e mettiamole nella carta assorbente. Sciogliamo il miele a fiamma bassa, irroriamo i dolci e serviamo subito.
Buon Carnevale!

Be the first to comment on "Is meraviglias…le chiacchiere"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*