Informativa sui Cookies



Matrimonio in spiaggia, caratteristiche dell’abito da sposa perfetto





I colori di un tramonto romantico che si riflettono sul mare, il rumore delle onde come vero e proprio sottofondo musicale e un infinito orizzonte da ammirare con gli occhi gonfi di emozioni. E’ così che alcune spose immaginano il giorno più bello della loro vita ovvero quello del matrimonio.

Fondamentale è però in questa location scegliere l’abito da sposa in spiaggia perfetto ed in particolar modo un modello che valorizzi al massimo il fisico di ogni donna, esaltando allo stesso tempo la sua naturale bellezza.

L’abito da sposa per essere davvero perfetto per questa occasione dovrà in primis essere comodo. Il vestito deve quindi preferire le linee scivolate come ad esempio in quello A-line oppure in stile impero. Le neo sposine più audaci e che amano osare, possono optare però anche per un abito dal taglio corto.

Nel caso in cui si scelga di sfoggiare un abito lungo però, occorrerà indossare anche una sottoveste perché in spiaggia sono solite le improvvise folate di vento che rischiano di far alzare l’abito troppo spesso.

Vanno assolutamente evitati al contrario, i modelli troppo stretti ed aderenti come quelli a sirena e quelli vaporosi come quelli dal taglio principesco in quanto rischiano di limitare di molto la libertà di movimento.

Se le spose inoltre decideranno di sposarsi a piedi nudi sulla sabbia, dovranno optare per un vestito senza strascico per non dover essere costrette a camminare scomodamente con le scarpe. Preferiti al massimo in questo caso sono i sandali, in quanto sono ritenuti essere l’accessorio ideale non soltanto per riuscire a muoversi con maggiore disinvoltura ma anche per la loro grande esplosione di luce come in quelli nel modello gioiello.

In spiaggia, per rendere l’abito davvero fantastico ed unico, basterà poi applicare dei dettagli preziosi oppure perfette sono le scollature anche se molto audaci. Non a caso è proprio il tipo di location che permette di osare rispetto invece ad un cerimonia classica e tradizionale in cui viene richiesto un abito più sobrio.

Perfetta viene anche vista la scollatura sulla schiena in quanto è capace di donare all’intero look nuziale un vero e proprio tocco di sensualità.

Un occhio di riguardo dovranno avere però le spose che sognano di sposarsi in spiaggia per quanto riguarda il tessuto del vestito. E’ necessario infatti puntare su abiti realizzati in lino, tulle, chiffon o seta, ovvero tutti quei materiali impalpabili e ultra leggeri che si adattano in maniera praticamente perfetta alla cerimonia in riva al mare.

Un’altra importante scelta per l’abito da sposa al mare riguarda i colori. Essendo la spiaggia una location piuttosto informale, le spose possono liberamente optare per le nuove colorazioni tendenti al cipria, l’azzurro e al rosa. Non manca naturalmente anche il classico bianco ma molto gettonati sono il beige, lo champagne e l’avorio in quanto si addicono perfettamente al colore della sabbia. Queste tonalità inoltre riusciranno ad essere messe in risalto grazie alla luce diretta del sole.

L’ultima scelta a cui prestare attenzione ricade sul bouquet. L’opzione ideale sarebbe quella di preferire fiori di stagione oppure particolari piante resistenti al caldo come i girasoli, la lavanda, le magnolie e le ortensie.

Be the first to comment on "Matrimonio in spiaggia, caratteristiche dell’abito da sposa perfetto"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*