Informativa sui Cookies



Commercianti litigano a colpi di bottiglia





I carabinieri della radiomobile della compagnia di Sassari hanno arrestato per lesioni personali gravi Abdelillah Amrani, marocchino di 36 anni, disoccupato, residente ad Ozieri . L’uomo ha aggredito un suo connazionale di 34 anni, commerciante ambulante, colpendolo al volto con il collo di una bottiglia di vetro. Non e’ ancora chiara la causa del litigio sfociato nel ferimento, ma sembra che i due avessero abusato di alcol.

Il commerciante e’ stato soccorso da 118 e condotto all’ospedale, dove i medici gli hanno riscontrato la frattura del setto nasale e ferite alla fronte e agli zigomi, per una prognosi di 30 giorni.

Acquisiti gli accertamenti clinici, i carabinieri hanno dichiarato Amrani in arresto e lo hanno condotto nelle camere di sicurezza della caserma di via Rockefeller, in attesa dell’udienza di convalida.


Be the first to comment on "Commercianti litigano a colpi di bottiglia"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*