Informativa sui Cookies



Biologi e naturalisti in viaggio con i delfini





Un’equipe di veterinari, biologi e naturalisti dell’Università di Sassari navigherà per una decina di giorni nelle acque del nord Sardegna, da Olbia fino ad Alghero e Bosa, per studiare la presenza, il comportamento e lo stato di salute di delfini, capodogli e balenottere nelle acque del tra il Tirreno e il nord dell’isola.
La spedizione scientifica in barca a vela partirà tra il 25 maggio e il 10 giugno a seconda delle condizioni meteo.


Per la prima volta un gruppo composto da una ventina di esperti dell’ateneo turritano condividerà l’esperienza di una campagna di ricerca e monitoraggio in mare aperto. I dettagli della spedizione, finanziata dalla Fondazione Banco di Sardegna, sono stati illustrati stamattina a Sassari dal rettore Attilio Mastino e dal direttore del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Sassari.
Gli studiosi, che saliranno a turno in otto sull’imbarcazione, percorreranno più di 400 miglia marine a una velocità compresa tra otto e dieci nodi. Il progetto “Sardegna Nord Cetacei” darà la possibilità ai veterinari, ai biologi e ai naturlasti di scambiarsi informazioni e validare protocolli di ricerca in una prospettiva multidisciplinare.
A bordo ci sarà tutto il necessario per la ricognizione: l’apparecchiatura fotografica, l’attrezzatura video sub, binocoli, radio ricetrasmittenti, gps portatili, cronometro digitale, retini per compionamenti di materiale biologico e trattamento e conservazione dei campioni ottenuti. Durante la navigazione saranno registrati dati relativi alla presenza di altre specie quali tartarughe, squali e avifauna marina. Il viaggio-studio, che farà tappa anche a Bonifacio, in Corsica, si concluderà nelle acque dell’arcipelago de La Maddalena.
conclusione della navigazione a Cala Gavetta verranno illustrati i principali risultati della spedizione nel corso di una conferenza stampa. Il progetto è stato patrocinato dai comuni del Nord Sardegna e si svolge in collaborazione con l’associazione 41 nord, il Dipartimento di Scienze della Natura e del Territorio, l’istituto spagnolo di Oceanografia di Murcia, la lega navale di Alghero e l’associazione Join Us.


Be the first to comment on "Biologi e naturalisti in viaggio con i delfini"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*