Informativa sui Cookies



Imprenditore suicida a Cagliari





Ancora un dramma della disperazione a Cagliari, dove ieri sera intorno alle 22.30 si e’ suicidato un noto imprenditore “oppresso dai debiti con le banche e con Equitalia”. Lo riferisce il quotidiano L’Unione Sarda. L’uomo, E.G., 73enne, titolare di una nota impresa commerciale edile, ha dapprima tentato di togliersi la vita aprendo il gas della cucina, ma attratto dall’odore, il fratello e’ riuscito a salvarlo aprendo le finestre dell’appartamento e chiudendo il rubinetto del gas. L’uomo pero’ e’ andato in un’altra stanza e si e’ sparato un colpo alla testa.

Be the first to comment on "Imprenditore suicida a Cagliari"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*