Informativa sui Cookies



Minorenne arrestato : aggredì anziana disabile per furto





I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Porto Torres hanno arrestato un 16enne, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale dei minori di Sassari per tentata rapina, lesioni personali e danneggiamento. Il ragazzo e’ ritenuto responsabile, insieme a cinque maggiorenni, dell’aggressione compiuta nel pomeriggio del 6 maggio dell’anno scorso ai danni di una 78enne disabile, le cui urla misero in fuga i balordi.


La poveretta, che si trovava in casa sua, fu ricoverata in ospedale per il forte choc emotivo. Il 14 dicembre scorso, a seguito delle indagini svolte dai carabinieri, furono arrestati Giovanni Rebeccu e Alessio Concas, entrambi portotorresi di 21 anni, riconosciuti dalla vittima come coloro che fecero irruzione in casa.
Gli ulteriori accertamenti del Nucleo operativo portarono nello scorso febbraio all’identificazione e alla conseguente denuncia in stato di liberta’ di altre quattro persone, tra le quali il minore, che si erano resi complici del fatto. Tra costoro figura una donna di 40 anni, oltre ad un 31enne ed a un 24enne, tutti di Porto Torres, abitanti nello stesso quartiere dell’anziana. Il ragazzo e’ stato portato nell’Istituto penale di Quartucciu (Cagliari).

Be the first to comment on "Minorenne arrestato : aggredì anziana disabile per furto"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*