Informativa sui Cookies



Consulta del Parco Geominerario della Sardegna Attivisti in sciopero della fame





Dopo otto mesi di presidio davanti a Villa Devoto, si inasprisce la protesta della Consulta del Parco Geominerario della Sardegna. Da oggi inizia un digiuno a staffetta che potrebbe culminare con lo sciopero della fame ad oltranza se non arriveranno certezze sulla firma dell’intesa Stato-Regione per la valorizzazione del Parco. Questa mattina ha cominciato il presidente Giampiero Pinna che si e’ incatenato ad un tavolo all’interno dell’assessorato dell’Ambiente, altri attivisti lo hanno seguito legandosi al cancello di Villa Devoto.


1 Comment on "Consulta del Parco Geominerario della Sardegna Attivisti in sciopero della fame"

  1. La Sardegna deve puntare a un turismo ecologico e questo parco serve per questo motivo!

Leave a comment

Your email address will not be published.

*