Informativa sui Cookies



Antico metodo di conservazione del pesce Scabecciu rosso





Scabecciu rosso

Lo scabecciu è un antico metodo di conservazione del pesce molto usato in Sardegna. Le boghe ma anche muggini e altri pesci vengono insemolati, fritti e ricoperti da una salsa di pomodoro e aceto. Ancora più buono se gustato il giorno dopo.

Ingredienti:

1 chilo di boghe

Sale

1 bicchiere circa di aceto di vino bianco

Olio extra vergine d’oliva


300 grammi di polpa di pomodoro o pomodori freschi passati

Semola fine

Sventriamo il pesce, laviamolo, asciughiamolo e passiamola nella semola. Scaldiamo l’olio, friggiamoli da entrambi i lati. Scoliamoli e mettiamoli in una pirofila. A parte mettiamo un po’ dell’ olio di cottura del pesce in una padella, uniamo la polpa di pomodoro e il sale. Mescoliamo, aggiungiamo l’aceto e facciamo cuocere per 10 minuti. Versiamo questo sughetto bollente sul pesce fritto, facciamo freddare e mettiamo in frigorifero.

Be the first to comment on "Antico metodo di conservazione del pesce Scabecciu rosso"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*