Informativa sui Cookies



Galatina: ucciso emigrato sardo. Giampiero Murino rinvenuto cadavere





attentatoGalatina, un delitto passionale? E’ stato ucciso in campagna Giampiero Murino 39 anni di origini sarde ma residente da anni a Galatina (Lecce). Giampiero Murino è incensurato. Murino è stato ucciso con un colpo di pistola al petto. Le indagini vengono ora condotte dagli agenti del commissariato di Galatina. Alla base del delitto potrebbe esserci un movente passionale. E’ questa infatti la pista che al momento starebbe privilegiando la polizia, che indaga sull’episodio.


Il corpo di Murino è stato trovato all’interno di una Ford Focus in zona ‘Case Rosse’, tra Collemeto, frazione di Galatina, e il territorio del comune di Galatone. Il delitto, se dovesse trovare riscontro l’ipotesi del movente passionale, potrebbe essere maturato durante un ‘chiarimento’ in auto tra la vittima e il suo assassino. L’allarme è scattato con una telefonata al ‘118’, che ha subito informato il commissariato di Galatina.

Be the first to comment on "Galatina: ucciso emigrato sardo. Giampiero Murino rinvenuto cadavere"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*