Informativa sui Cookies



Sassari Le opere di Mauro Corda in allestimento in città dal 15 giugno al 15 settembre





 Dal 15 giugno al 15 settembre Sassari, ospitera’ le opere di Mauro Corda, artista nato a Lourdes (Francia) da immigrati sardi ma parigino d’adozione, “depositario piu’ fedele di una dimensione poetica che trae origine dal passato”. Per ora in citta’ spuntano due ali da due manifesti giganti: uno in viale Sicilia, l’altro in via Luna e Sole. E’ solo un anticipo dell’arte di Mauro Corda, una delle eccellenze dell’arte moderna la cui creativita’ ha rivoluzionato, grazie a una sapiente e coraggiosa combinazione di rigore formale, ricerca e immaginazione, i confini dell’arte e della scultura contemporanea.

Un allestimento unico ed originale dell’artista che si dispiega all’interno della rete museale e culturale Tha’mus, andando a “caratterizzare” palazzi e luoghi di grande interesse storico e artistico che hanno contribuito a dare significato alla storia di Sassari. La mostra, che parte da piazza d’Italia e prosegue per piazza Castello, gravita intorno al circuito Tha’mus, nei siti del Castello aragonese con il barbacane, Palazzo d’Usini, sede della Biblioteca Comunale, Palazzo dell’Insinuazione, sede dell’Archivio Storico, Palazzo di Citta’, Palazzo della Frumentaria, sala Duce e le Cantine del Duca a Palazzo Ducale, e al Palazzo dell’Infermeria S. Pietro, sede dell’Assessorato alle Culture e al Turismo. L’immagine simbolo della mostra e’ l’angelo con una maschera a gas che si ripara dai mali del mondo. Il percorso espositivo sara’ inaugurato venerdi’ 15 giugno con partenza alle ore 18 da piazza Castello e sara’ caratterizzato da piu’ situazioni e stati d’animo cari all’artista.

L’attenzione che lo scultore di origine sarde ha riservato a questa esposizione sassarese e’ provata anche dalla generosita’ con cui l’artista ha reso disponibile non solo il trasferimento di piu’ di cento realizzazioni (tra sculture e disegni) in citta’, ma anche dall’arrivo a Sassari di Christian Baraja e del suo assistente, staff ufficiale del Museo Rodin di Parigi, i quali realizzeranno uno splendido reportage in omaggio dell’allestimento turritano. La mostra sara’ l’occasione per l’artista di donare alla citta’ un pezzo unico, il “Drapeaux sardo”, la riproduzione in acciaio inox e resina di una gigantesca bandiera dei quattro mori, che sara’ affissa in uno degli spazi di pregio della citta’.(Adnk)

Be the first to comment on "Sassari Le opere di Mauro Corda in allestimento in città dal 15 giugno al 15 settembre"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*