Informativa sui Cookies



Sequestro Titti Pinna Cassazione annulla sentenza di assoluzione di Barracca





La Cassazione ha accolto il ricorso della Procura generale di Cagliari e annullato la sentenza della Corte d’Appello di Sassari che nel gennaio 2011 aveva assolto Natalino Barracca, uno dei 2 imputati per il sequestro di Titti Pinna, dall’accusa di esser uno dei carcerieri dell’allevatore di Bonorva. Il servopastore di Sedilo di 71 anni era stato condannato in primo grado a 17 anni. Per il sequestro di Pinna, fuggito il 28 maggio 2007 dal suo ovile dopo 8 mesi di prigionia, era stato condannato a 30 anni il pastore Salvatore Atzas, di 64, di Sedilo. Il nuovo processo d’appello si terra’ a Cagliari. (ANSA).

Be the first to comment on "Sequestro Titti Pinna Cassazione annulla sentenza di assoluzione di Barracca"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*