Informativa sui Cookies



Cagliari residuato bellico nelle acque di Cala Figheira





La Prefettura di Cagliari, dopo segnalazione della Guardia costiera, che ha ricevuto l’informazione di un cittadino che ha trovato un ordigno, presumibilmente un residuato bellico, ne ha disposto la ricerca, l’identificazione e la rimozione. Sono intervenuti, nelle acque di Cala Figheira, in comune di Cagliari, il nucleo Sdai, sminamento e difesa anti mezzi insidiosi della Marina militare, e una motovedetta della guardia costiera.

La bomba, di circa 60 centimetri di lunghezza e 20 di diametro, si trovava su un fondale di circa 8 metri a circa 15 metri dalla spiaggia. L’ordigno e’ stato recuperato e trasportato in un punto sicuro a circa un miglio dal porto di Cagliari dove, presumibilmente oggi, salvo diverse indicazioni che riguardino il potenziale rischio per la pubblica incolumita’, verra’ fatto brillare dal nucleo Sdai.

La Capitaneria di porto ha emanato un’ordinanza di interdizione al traffico marittimo, ancoraggio, sosta, pesca entro un raggio di 1000 metri dal punto di brillamento. E’ stato inoltre emesso un avviso ai naviganti e ogni 30 minuti viene emanato da Cagliari Radio un messaggio di urgenza affinche’ venga prestata la massima attenzione nell’avvicinarsi alla zona interdetta.

Be the first to comment on "Cagliari residuato bellico nelle acque di Cala Figheira"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*