Informativa sui Cookies



Frittura di pesce alla sarda





La frittura di pesce alla sarda è particolare perché i pesci si infarinano con la semola fine che si fa un po’ asciugare, in modo che si attacchi bene . Le varietà maggiormente impiegate per questa frittura di pesce sono muggini, triglie, boghe e mangiatutto. Alcuni uniscono anche le anguille che devono essere prima sventrate e tagliate a piccoli pezzi.

Frittura di pesce alla sarda

Ingredienti:
500 grammi di pesce misto da frittura: boghe, mangiatutto, muggini
semola fine
sale
olio extra vergine d’oliva
1 limone


Laviamo, asciughiamo e mettiamo il pesce nella semola.
Rigiriamoli con molta cura,in modo che siano ben ricoperti.
Facciamoli asciugare un pochino, scaldiamo l’olio e friggiamo i pesci. Giriamoli con delicatezza ed aspettiamo che diventino dorati.
Scoliamoli, saliamoli e serviamoli subito con fettine di limone.

Be the first to comment on "Frittura di pesce alla sarda"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*