Informativa sui Cookies



Domani ballottaggio a Oristano e Alghero





Due settimane dopo il primo turno Oristano e Alghero (Ss) tonano alle urne. Sono le uniche due citta’ della Sardegna con oltre 15mila abitanti ad andare al ballottaggio in questo turno elettorale, e lunedi’ avranno un nuovo sindaco. A Oristano si contenderanno la poltrona di primo cittadino Guido Tendas, Pd, che guida un coalizione di 7 liste di centrosinistra e Giuliano Uras, Udc, ex assessore regionale dell’Ambiente, alla guida di otto liste che fanno riferimento all’area di centrodestra, anche se ufficialmente manca il Pdl.

Tendas e’ in leggero vantaggio su Uras (35, 61% contro 34,52%) e saranno proprio i voti andati al Pdl ad essere determinanti per la vittoria di Uras. I due non hanno fatto apparentamenti con altre liste, lasciando inalterati gli assetti del primo turno.

Stesso scenario ad Alghero, dove Francesco Marinaro per il centrodestra e Stefano Lubrano per il centrosinistra si contendono lo scranno piu’ alto del palazzo comunale catalano. Separati che loro da una manciata di voti (Marinaro 44,36%, Lubrano 42,97%), sono sostenuti entrambi da sei liste. Anche nella citta’ catalana i due candidati non hanno sottoscritto nessun apparentamento con altre liste. Saranno determinanti, qui i voti, ben 2.500, di Giorgia Distefano (eletta consigliere con il 10%), candidata del Movimento 5 Stelle, che comunque ha deciso di non aiutare i due concorrenti. Sara’ quindi l’affluenza alle urne a decidere le sorti dei due futuri sindaci di Oristano e Alghero, citta’ tradizionalmente di centrodestra, che il centrosinistra cerchera’ di contrastare incoraggiando il proprio elettorato ad andare a votare.

Be the first to comment on "Domani ballottaggio a Oristano e Alghero"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*