Informativa sui Cookies



Attentato alla sede dell’emittente Alguer.it





Una fucilata a pallettoni e’ stata esplosa durante la notte contro la sede del quotidiano online Alguer.it, in pieno centro. Il pallettone ha attraversato l’intera redazione, forando portone e finestra. Dopo l’allarme, lanciato stamattina dai giornalisti, sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica e della Digos della questura di Sassari. ”Oggi abbiamo tutti piu’ paura: l’emergenza sicurezza e’ la priorita’ della nuova Giunta”, si legge nell’home page del giornale. Di fatto ignobile e inquietante perche’ avvenuto a 48 ore dal ballottaggio, parlano l’Fnsi e l’Assostampa.

“Le modalità dell’attentato alla sede dell’emittente Alguer.it sono inquietanti. È la prima volta che la Sardegna è teatro di un atto intimidatorio gravissimo nei confronti di una libera testata di informazione pubblica”. Lo afferma il vicepresidente dei senatori del Pd Luigi Zanda in merito alla perforazione della porta della tv locale da parte di un grosso proiettile. “E’ un atto vile – continua Zanda-, compiuto da anonimi in piena notte. È necessario che le Forze di Polizia attivino immediatamente indagini per assicurare alla giustizia i responsabili. Tutte le forze politiche, di destra e di sinistra, debbono restare unite nell’opposizione ferma alla violenza, tutelando l’incolumità dei cittadini di Alghero e garantendo il libero esercizio dell’informazione”.


Be the first to comment on "Attentato alla sede dell’emittente Alguer.it"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*