Informativa sui Cookies



Zedda matrimonio gay messaggio di civiltà





”Matrimoni tra omosessuali? Si’, si’, sono favorevole”. Cosi’ il sindaco di Cagliari Massimo Zedda, ospite di ”24 Mattino” su Radio 24 dopo che il suo Comune ha approvato la nascita del registro delle Unioni civili: ”E’ chiaro che c’e’ una differenza fra le unioni di fatto, le convivenze e la famiglia cosi’ come oggi la conosciamo e che ha un ruolo prevalente – ha aggiunto Zedda -. Cio’ non vuol dire che la politica non debba riconoscere cio’ che cambia nella societa’. E’ un messaggio di civilta’ per il governo e per le forze politiche a livello nazionale.

E rafforza anche la posizione di chi potra’ un domani proporre nel programma elettorale le unioni di fatto. Nel momento in cui tante citta’, piccole e grandi, dovessero dotarsi di uno strumento del genere sara’ molto piu’ difficile sostenere una tesi contraria. Ci sara’ dal basso la richiesta di normare cio’ che negli enti locali e’ stato gia’ fatto”. Zedda pero’ si e’ mostrato piu’ cauto sul tema adozioni per una coppia omosessuale: ”Su quello – ha detto il sindaco esponente di Sel – capisco che ci sia una difficolta’ in piu’. Bisogna fare un passo alla volta”.

Be the first to comment on "Zedda matrimonio gay messaggio di civiltà"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*