Informativa sui Cookies



Appicca un incendio a casa dell’ex moglie Arresto ad Alghero





La Squadra Volante del Commissariato di polizia di Alghero (Ss) ha arrestato P.C.L. 48enne algherese, per atti persecutori commessi ai danni della ex consorte e incendio. Nel corso della notte scorsa l’uomo e’ andato a casa della ex moglie, nelle campagne di Alghero, e dopo aver forzato una finestra al sottopiano della casa di campagna, ha gettato all’interno del liquido infiammabile appiccando il fuoco.

Subito dopo e’ fuggito con un furgone bianco, ma non e’ passato inosservato. Infatti le testimonianze raccolte dagli agenti hanno permesso di risalire quasi subito all’autore del reato e i rilievi effettuati dalla Polizia Scientifica hanno confermato la responsabilita’ in capo al sospettato. L’uomo e’ stato poi trovato in un locale pubblico ove e’ stato arrestato.

P.C.L. e’ stato rinchiuso nelle celle di sicurezza del Commissariato di Alghero e nella mattinata odierna affrontera’ l’udienza di convalida dell’arresto nel Tribunale di Sassari.


Be the first to comment on "Appicca un incendio a casa dell’ex moglie Arresto ad Alghero"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*