Informativa sui Cookies



Salvi i due ragazzi sul natante a largo di sant’Antioco





E’ finita bene la disavventura in mare accaduta a due ragazzi a bordo di un piccolo gommone al largo di S. Antioco . Per fortuna l’equipaggio di una motovedetta della Guardia di Finanza ha notato un piccolo gommone in balia del forte vento di scirocco con a bordo due uomini che si agitavano in cerca di aiuto, M. A. M. di origini argentine e F. L. di Carbonia, che si erano allontanati per una battuta di pesca fuori dal porto di Sant’Antioco.

All’improvviso, in prossimita’ dell’uscita dal canale del porto, l’elica ha urtato su una secca ed il motore si e’ spento. Dopo diversi e inutili tentativi per far ripartire il fuoribordo, decidevano di rientrare utilizzando i remi, ma la lotta contro il forte vento ha spezzato uno dei due remi e spinto il natante al largo, ad oltre 5 miglia verso nord.

Grazie al tempestivo intervento delle fiamme gialle, presente in quella zona per dei servizi d’istituto, i due naufraghi sono stati messi in salvo a bordo della “V.2031″, rassicurati e successivamente condotti a terra, insieme al loro piccolo gommone, con tutte le attrezzature da pesca, che e’ stato trainato in porto. I due giovani hanno quindi ringraziato le fiamme gialle e tiravano un sospiro di sollievo ripensando allo scampato pericolo.

Be the first to comment on "Salvi i due ragazzi sul natante a largo di sant’Antioco"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*