Informativa sui Cookies



Il sardo non è una lingua Questa la sentenza degli ermellini di Cassazione





La Corte di Cassazione  con una sentenza definisce il sardo come dialetto e non come lingua minoritaria Una sentenza che farà certamente discutere e che ha già sollevato forti opposizioni nell’aria  di coloro che si sono da sempre battutti per far riconoscere il sardo come seconda lingua.

La Cassazione era stata chiamata ad esprimersi circa una serie di  ricorsi, a suo tempo presentati da un condannato, riguardanti alcune trascrizioni per risalire a presunti traffici di droga, alcune delle quali erano proprio in sardo. Trascrizioni  che secondo la Cassazione non sono equiparabili a una vera e propria lingua ma a un dialetto . In poche parole il sardo non può essere assimilato a una minoranza linguistica riconosciuta.

Be the first to comment on "Il sardo non è una lingua Questa la sentenza degli ermellini di Cassazione"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*