Informativa sui Cookies



Cagliari Morte dopo il parto due giovani madri





Tragica fine di Simonetta Sulis, ginecologa, di  Samugheo, già madre di un bimbo di cinque anni, morta come riportano da L’Unione Sarda e Sardegna Quotidiano, martedì scorso ha dato alla luce, dopo una gravidanza trascorsa senza complicazioni, il suo secondo figlio. Dopo poco sono sorte delle complicazioni e la ginecologa a è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per bloccare un’emoraggia. Ma non c’è stato nulla da fare. La magistratura ha aperto un’inchiesta. Oggi verrà eseguita l’autopsia che chiarirà le cause del decesso.

Una vicenda drammatica come quella registrata sempre in Sardegna, a Quartu Sant’Elena (dove viveva Simonetta Sulis). Una trentaduenne, racconta l’Unione Sarda, ha partorito una bimba all’ospedale Brotzu, con il taglio cesareo. La neonata è nata senza problemi ma le condizioni della mamma sono peggiorate rapidamente a causa di una gestosi gravidica. Dopo alcuni giorni di agonia la donna è morta. I familiari hanno dato l’autorizzazione alla donazione degli organi.

 

Be the first to comment on "Cagliari Morte dopo il parto due giovani madri"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*