Informativa sui Cookies



Giornata Europea del patrimonio culturale 2012: “In rilievo. Legno, inchiostro e carta. 20 incisioni di Massimo Spiga”





Il Comune di Ales e la Biblioteca Gramsciana Onlus organizzano la mostra: “In rilievo. Legno, inchiostro e carta. 20 incisioni di Massimo Spiga”, venti fra xilografie e linoleumgrafie, che ritraggono paesaggi e volti che più o meno hanno a che fare con la storia alerese, saranno esposte ad Ales. La mostra sarà inaugurata il 29 settembre alle ore 18,00 nella Sala Convegni del Comune di Ales dopo i saluti ci sarà una prolusione dell’artista Michele Marroccu, coordinerà Federico Coni. Domenica 30 settembre sempre nella Sala Convegni del Comune di Ales la mostra rimarrà aperta dalle ore 9,00 alle 12,30 e dalle ore 15,00 alle 19,30 con la presenza dell’artista e gli strumenti del mestiere. Dal 1 al 30 Ottobre la mostra sarà allestita nella Bottega D’Arte Pinokkieria di Federico Coni Maestrodascia.

Massimo Spiga: dopo il diploma nel 1984 all’Istituto d’Arte di Oristano e nel 1989 all’Istituto Europeo di Design di Cagliari, si afferma nell’Estro Comunicazioni, coofondata nel 1992, come art director, grafico e illustratore. E’ vincitore di numerosi premi e matura esperienze lavorative a connotazione internazionale nel mondo della grafica e del design (all’ITF con la gestione dei marchi Dsquared2, Gai Mattiolo, Roberto Cavalli, Ferrè, Blumarine, Custo, Extè). Massimo affronta in questa mostra la tecnica incisoria su legno di filo; un linguaggio innato nell’esperienza artistica sarda. Fa suo lo scolpire la dura matrice e l’adagiare l’inchiostro pastoso sulla fragile carta.

Be the first to comment on "Giornata Europea del patrimonio culturale 2012: “In rilievo. Legno, inchiostro e carta. 20 incisioni di Massimo Spiga”"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*