Informativa sui Cookies



Giardiniere della societa’ Proservice si lancia dalle scale per non lavorare





Scoperto dai carabinieri di Cagliari-Villanova  un truffatore che ha simulato in infortunio sul lavoro per ottenere nuova convalescenza retribuita.


Si tratta di S.R., 56 anni di Quartu Sant’Elena, giardiniere della societa’ Proservice Spa, controllata dalla Provincia di Cagliari, che si occupa della manutenzione degli edifici scolastici della Provincia e del Comune di Cagliari. L’uomo, che aveva superato il limite massimo previsto per la malattia a carico dell’Inps ha simulato un infortunio sul lavoro che, invece, viene gestito e retribuito dall’Inail.

Qualche giorno fa, non accorgendosi di alcune telecamere opportunamente installate nella sede della Proservice, ha percorso un tratto delle scale che conducono agli uffici e, dopo aver verificato l’assenza di altre persone, si e’ lasciato volontariamente cadere di faccia lungo le scale come se l’incidente fosse accaduto mentre le discendeva. Sdraiato, ha chiamato a gran voce i soccorsi e in quella situazione e’ stato soccorso dal 118.  I medici hanno fatto un certificato di 30 giorni di malattia per una distorsione al ginocchio sinistro. L’azienda, scoperto l’inganno, ha querelato il dipendente infedele che e’ stato poi licenziato.
S.R., alcuni giorni dopo il licenziamento, ha minacciato di darsi fuoco nel cortile della ditta, cospargendosi di liquido infiammabile.
Gli inquirenti indagano per verificare se nel tempo S.R. abbia simulato altri infortuni.

Be the first to comment on "Giardiniere della societa’ Proservice si lancia dalle scale per non lavorare"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*