Informativa sui Cookies



Giovane sub muore a Sant’Antioco





Il corpo di un subacqueo, Nicola Sireus, 25 anni di Iglesias, è stato trovato questo pomeriggio A Sant’Antioco nelle vicinanze della secca di Mangiabarche. Il cadavere è stato scoperto nel pomeriggio, quando alcuni pescatori  avevano  notato che il palloncino di segnalazione del sub era fermo nello stesso punto da molte ore.

Il Nicola Sireus, in compagnia di due suoi amici, era partito questa mattina per una battuta di pesca in apnea. Una volta in acqua i tre sub si erano separati per dare inizio alla loro immersione, dandosi un appuntamento per il ritorno. I due amici, dopo aver aspettato invano, che il giovane si presentasse al luogo stabilito hanno dato l’allarme.

Il corpo senza vita del giovane è stato recuperato dalla capitaneria di Porto.

 

Be the first to comment on "Giovane sub muore a Sant’Antioco"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*