Informativa sui Cookies



Acciuleddi di carnevale





Gli Acciuleddi sono dolcetti tipici della Gallura, preparati in occasione del carnevale. Sono dolci profumate col miele e la scorza di arancia; il termine “acciuledda” in gallurese significa “matassina”


Ingredienti:
1 chilo di farina
200 grammi di strutto
1 arancia biologica
200 grammi di miele
Olio extra vergine d’oliva o strutto
acqua

 Impastiamo la farina con l’acqua tiepida e lo strutto; lavoriamo per ottenere un impasto morbido e mettiamo a riposare . Facciamo dei piccoli pezzetti di pasta e rotoliamoli sulla spianatoia infarinata; ricaviamo dei bastoncini lunghi circa 40-50 centimentri sottili ma non troppo; uniamo le due estremità dei bastoncini e attrorcigliamoli bene su sé stessi.


Scaldiamo l’olio in una padella profonda e mettiamo a friggere i dolcetti. Scoliamoli quando sono ben colorati, scoliamoli e mettiamoli su della carta assorbente. In un pentolino sciogliamo a fiamma bassa il miele, uniamo la scorza dell’arancia e mescoliamo bene. Intingiamo gli acciuleddi nel miele e sistemiamoli su un vassoio. Buon carnevale!

2 Comments on "Acciuleddi di carnevale"

  1. Ricordo ancora come gli faceva la nonna!
    Deliziosi

Leave a comment

Your email address will not be published.

*